Home Awards Dopo incontro Premi Forum 2017

Dopo incontro Premi Forum 2017

Mario Massone / Martedì 12 Dicembre 2017 15:31

Nel corso dell’evento, organizzato dal Forum UCC+Social e dedicato alla consegna dei premi Lavoro Agile e Digital Workplace 2017 sono stati affrontati alcuni dei temi su cui fare chiarezza con tre diversi tavoli di discussione occupati da istituzioni, consulenza, vendor tecnologie e aziende.

freccia3 Vedere programma dell'incontro  -  freccia3 Vedere premiazioni dei vincitori

bullet arancio Tavolo 1
Sintesi. Consapevolezza che molto resta da fare per mettere a sistema il lavoro agile e renderlo una soluzione diffusa. E' importante che le aziende non si accontentino di sperimentarlo, ma che lo trasformino in un cambiamento vero e proficuo; che le tecnologie e i servizi UCC supportino in modo semplice, efficace e sicuro l'esperienza del lavoro flessibile e che la normativa sia strumentale al raggiungimento degli obiettivi e lasci spazio ad autonomia e responsabilità.

Esperienza dalla Settimana del Lavoro Agile 2017
colloquio con Giuseppina Corvino, Comune di Milano
- Il lavoro agile a Milano, nelle aziende e per la comunità
- Le possibili aree di intervento e di supporto dell’amministrazione locale
- Smart Lab Conciliazione web 2.0.

Qualità della vita dei dipendenti e produttività delle aziende
colloquio con Arianna Visentini, Variazioni, Smart working consultant
- Alcune azioni suggerite per favorire lo sviluppo di un’organizzazione smart
- Quali i vantaggi acquisiti e, soprattutto, cosa resta ancora da fare per lo SW
- Procedura per la comunicazione obbligatoria per ogni addetto, che prevede il caricamento dei pdf degli accordi di Smart Working.

Agility organizzativa basata sul paradigma di autonomia condivisa
colloquio con Fabio Lisca, Agility expert
- Organizzazione e modelli collaborativi: il lavoro agile ne è parte,  le altre parti significative di questi modelli
- Vantaggi della Agility, e come si fa ad implementare l’Agility organizzativa.
- Presentazione workshop "AA Agilità e Autonomia” con Forum UCC
gruppo10
tav1 3 tav1 1
tav1 4 tav1 5

bullet arancio Tavolo 2
Strategie di workplace efficaci. Promuovere innovazione e collaborazione ora, impiegando UCC come leva di trasformazione, motivazione e competizione. Le esperienze dei Vendor.

Sintesi. Il lavoro agile può essere adottato in modo sicuro e più diffusivo.
Il cloud è indispensabile. Agli smart worker è necessario garantire servizi che funzionino sempre, in modalità click&go.
UCCaaS serve per dare servizi evoluti anche alle PMI.

Enrico Miolo, Responsabile pratiche smart working, Cisco

- Come la UCC può abilitare nuovi modelli collaborativi nel mondo del lavoro, dal lavoro agile al digital workplace

Massimo Dino Ceresoli, Head of Business Solutions – Sud Central Europe, Orange Business Services

- Soluzioni UCC on-premises a soluzioni in cloud: la situazione. In particolare la collaborazione nel cloud.

Francesco Baldereschi, Head of Unified Communication Solutions, Business Customers, TIM

- L’incidenza dell'azione del Lavoro Agile nella dinamica dello sviluppo dei servizi UCC ed in particolar modo dei servizi UCaaS
gruppo20
tav2 1 tav2 4
tav2 5 tav2 3

bullet arancio Tavolo 3
Le esperienze delle Aziende

Eugenio Lanzetta, Internal Communication Officer, Banca Sella
- Collaboration e comunicazione interna, problemi affrontati

Elisabetta Dallavalle, Company Welfare Manager, Gruppo Nestlé Italia

- Gestione del change management, nuovo ruolo dell’HR

Alessandro Cagnola, Direttore Sistemi Informativi, Compagnia Generale Trattori

- Come UCC può abilitare nuovi modelli collaborativi nel lavoro, esempio lavoro agile.
gruppo30
tav3 1 tav3 5
tav3 2 tav3 4

pub1 pub4
pub3 pub2
Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Dicembre 2017 18:05

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna