Home Awards Schweitzer -case study UCC

Schweitzer -case study UCC

Administrator / Martedì 03 Maggio 2011 17:58

La Schweitzer si occupa della realizzazione di arredamenti completi per negozi, grandi magazzini, supermercati e gastronomia moderna; le attività partono da design e creatività progettuale e si sviluppano attraverso general contracting, produzione, realizzazione e gestione del progetto.

Le sedi principali della Schweitzer si trovano in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Gran Bretagna, Russia e Stati Uniti; sono in fase di apertura nuove sedi in Bielorussia e negli Emirati Arabi.logopremioucc_piccolo

Secondo quanto descrive Matteo Galvani, IT Manager di Schweitzer, le problematiche che si è trovato ad affrontare erano varie e così riassumibili:
-rete aziendale molto vasta ed etereogenea
-diversi gruppi di lavoro
-base dati spesso non comune
-difficolta’ nel reperimento delle informazioni
-difficolta’ nel reperimento delle persone
-metodi di lavoro diversi
-pochissimi contatti tra i diversi gruppi di lavoro
-poco passaggio di informazioni ed esperienze
-poca formazione o non completa
-trasferte molto frequenti.

Tale situazione causava: schweitzer2
-bassa efficienza
-costi di comunicazione elevati
-poco rispetto dell’ambiente
-visione “chiusa” dei progetti aziendali
-poca integrazione e riconoscimento

Con queste premesse nasce Schweitzer Project 2.0, ovvero convergenza delle comunicazioni e dei contenuti.

L’utente è posto al centro della nuova strategia: sceglie di comunicare con il suo interlocutore ed è il sistema che si preoccuperà di come è possibile farlo e di utilizzare il modo meno costoso. L’utente deve avere la possibilità di comunicare con una persona, piuttosto che con lo strumento della persona.

Sono stati implementati vari servizi UCC, in particolare: presenza, instant messaging, audio e video call, Pstn call, document sharing, e-mail, position, least cost routing, web collaboration.

bullet-arancio Leggere la presentazione di Matteo Galvanipdf (17MB)

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Maggio 2011 15:16

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna