Home Awards Serata Premi: i Vendor premiati

Serata Premi: i Vendor premiati

Mario Massone / Martedì 07 Ottobre 2014 12:06

Per il primo anno è stata istituita questa sessione speciale di riconoscimenti. Il Premio Speciale Vendor è stato attribuito alla migliore realizzazione UCC attivata all'interno di una società che offre sul mercato italiano prodotti e/o servizi UCC.

Per i Vendor non si trattava di un confronto tra soluzioni tecnologiche, ma, piuttosto, su come le stesse vengono attivate e impiegate, con un'attenzione particolare alla fase di post-installazione.

La partecipazione delle aziende é stata libera e gratuita.

Per le valutazioni delle società vendor ("offerta") sono stati impiegati criteri analoghi a quelli usati per le aziende ("domanda") che concorrono ai tradizionali premi promossi dal Forum.

Nel seguito si presentano alcune informazioni estratte dai bandi di partecipazione e gli indicatori di valutazione attribuiti a Plantronics, Italtel, Wildix e Alceo.


 bullet-arancio Plantronics (67,5/100)1plantronics

L'Azienda è impegnata a proporre soluzioni UC in grado di potenziare la Virtual Collaboration.
Tutti i dipendenti lavorano in smart working con portatile, smartphone e auricolari.
La diffusione dei servizi UCC è molto alta. E' elevato il grado di sicurezza adottato.
Plantronics implementa training per virtual meeting di successo, training per rafforzare e incrementare la presenza sui social dei temi UCC. Inoltre si segnala il coordinamento con Community Manager anche a livello internazionale.


 bullet-arancio Italtel (67,1/100)logo italtel

Collaboration at Work consente all'azienda di offrire ai partner (clienti, fornitori, ospiti, collaboratori temporanei) accesso ai servizi real-time aziendali (voce, video e collaboration) via web, senza installare client. Si sta completando la messa in esercizio della componente Embrace, basata su WebRTC, dopo una prima fase di trial interno che ha coinvolto il 10% degli utilizzatori.
Italtel utilizza un proprio canale su Youtube e gli account su Twitter, come strumenti divulgativi e promozionali. Su Linkedin è attivo un gruppo per condividere e confrontare idee, use cases, e altro su WebRTC. La soluzione Embrace ha funzionalità di business continuity e conta su una configurazione dei data center di particolare affidabilità.


 bullet-arancio Alceo (66,7/100)1alceo

I servizi UCC sono molto usati e indispensabili per tutte le funzioni aziendali. Il commerciale-marketing utilizza UCC per presentazioni dai clienti con coinvolgimento dell'ingegneria di offerta, l'assistenza per verifica PC remoto del cliente (desktop sharing) , il Management e tutti gli utenti quando si trovano fuori ufficio per rimanere in contatto con la sede. La chat è molto utilizzata per comunicare e scambiare documenti, permette di non usare la posta elettronica o la telefonata per brevi comunicazioni. Fuori sede il personale utilizza spesso il sistema di video chiamata, attivato anche con i partner per poter discutere sui progetti.


 bullet-arancio Wildix (66,1/100)logo wildix

Con UCC si riscontra la velocizzazione dei processi comunicativi ed il miglioramento di efficienza sul posto di lavoro, con un risparmio stimato sino al 25% del tempo lavorativo. L'uso è diffuso su tutti i dipendenti nelle 5 sedi di Wildix, di cui 4 all'estero.
Clienti e partner possono integrarsi con la soluzione Wildix basata su WebRTC.
Sono attive community per i tecnici con i partner per condividere problematiche ed esperienze. Inoltre si segnalano attività collaborativa su forum e portale. Il cliente può chattare con un operatore Wildix che visualizza la pagina consultata offrendo assistenza on line.


 freccia3 Leggere comunicato stampa word

Rassegna Stampa
Corriere delle Comunicazioni

Consultare:
Aziende vincitrici e motivazioni

Vendor premiati e motivazioni

Immagini dei vincitori

Immagini della serata

Testimonianze cerimonia

 gruppo premiati 2014

bullet-arancio Consultare pagina dedicata ai premi conseguiti dalle Aziende



Criteri adottati per valutare la domanda alla selezione per il Premio 

 

1. La proposta di valore, definizione della visione e degli obiettivi

2. Grado di adozione raggiunto tra i diversi sistemi UCC

3. Grado di diffusione raggiunto per i servizi di UCC

4. Grado di estensione dei servizi di UCC alla filiera

5. Grado di diffusione comunità collaborative e Social Media

6. Apertura del front-end aziendale verso la relazione con il cliente, Social Crm

7. Grado di utilizzo raggiunto per i servizi di UCC

8. Comunicazione e coordinamento utenti dei servizi di UCC+Social

9. Impiego di servizi UCC+Social in cloud

10. Grado di sicurezza informatica e delle policies adottate nell'impiego di servizi UCC in modalità cloud.

11. Strumenti gestionali

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Ottobre 2014 14:50

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna