Home Notizie Skype sostituisce Lync

Skype sostituisce Lync

Lunedì 27 Aprile 2015 18:26

Microsoft ha iniziato la distribuzione di Skype for Business, soluzione per la comunicazione integrata destinata a rimpiazzare Lync nelle aziende.

Il business di Lync per Microsoft è stato significativo: negli ultimi anni la crescita è sempre stata a due cifre e oggi si stima che vi siano già 100 milioni di utilizzatori di questa tecnologia worldwide, con un potenziale pari al 79% delle aziende interessante a sviluppare l’integrazione UC.

Per un certo periodo di transizione, gli amministratori di rete avranno la possibilità di scegliere se impostare, in azienda, l'utilizzo dell'interfaccia di Skype for Business o quella di Lync.
Tutte le conversazioni effettuate utilizzando Skype for Business vengono autenticate per mezzo di Active Directory quindi crittografate. In caso di necessità, Skype for Business può essere impostato in maniera tale da integrarsi con i Pabx aziendali esistenti e con altri sistemi per la videoconferenza.

Gli utenti di Skype for Business possono colloquiare con il resto del personale aziendale oppure con i circa 500 milioni di utenti (mercato consumer) che dispongono di un account Skype e che utilizzano un qualunque dispositivo supportato da Windows, Mac OS X, iOS, Android.

Skype for Business è in corso di distribuzione agli utenti di Office 2013: il programma è infatti parte integrante dell'aggiornamento di aprile per la suite Office.
Skype for Business Online verrà invece messo a disposizione degli utenti di Office 365 ed entro maggio Microsoft conta di ultimare l'attivazione del servizio a tutti i clienti.
skypeforbusiness

Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Aprile 2015 18:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna