Home Notizie Novità UCC, AI, robot

Novità UCC, AI, robot

Martedì 05 Gennaio 2016 15:23

Il mercato delle comunicazioni enterprise sarà testimone di forti evoluzioni provocate anche dall’offerta di nuove start-up. Il cloud e la mobilità stanno guidando le discussioni attorno a ciò che sarà l'ufficio del futuro. L'uso di dispositivi mobili sarà crescente negli anni a venire e, se alcuni saranno ancora obbligati ad avere telefoni fissi, molte organizzazioni stanno di fatto eliminandoli.

Secondo Frost & Sullivan, Skype for Business di Microsoft può sconvolgere il mercato tradizionale della comunicazione aziendale. Sebbene i fornitori tradizionali dominino ancora nello spazio destinato alla voce, Microsoft ha iniziato ha prendere quote di mercato e Frost & Sullivan si aspetta una reazione dirompente sul mercato, con Skype for Business in sostituzione delle piattaforme di comunicazione ict legacy.
Anche nuove start-up come Acano (acquisizione di Cisco), Pexip e Slack stanno agendo sul mercato videoconference e collaboration. Frost & Sullivan si aspetta che altre nuove società offriranno servizi di voce, video, contact center e collaboration per le organizzazioni, approfittando dei vantaggi insiti nelle architetture cloud e rendendo più dinamiche, collaborative e social le piattaforme dei servizi.

Nel mercato dei contact center, si stiamo iniziando a vedere soluzioni che utilizzando varie tecnologie per creare efficienze, come cloud computing, applicazioni in self-service, piattaforme basate su web e analytics. La tecnologia IVR, utilizzata per anni, ora, con l’aggiunta dell’intelligenza artificiale, contribuisce a cambiare il volto del contact center futuro.assistente
L'anno scorso IPsoft ha presentato "Amelia", che è un agente di IA, progettato per pensare come un essere umano e per aiutare a rispondere a richieste complesse dei clienti.
Inoltre, stanno anche entrando nel mercato degli assistenti personali intelligenti Facebook M e Baidu Duer.
Altre soluzioni sono Siri, Cortana e Google Now, piattaforme che offrono una vasta gamma di servizi, che includono prenotazione di taxi, ordinazione di beni e servizi on-line.
Il campo di offerta degli assistenti personali intelligenti aumenterà e quasi tutte le società di tecnologia investiranno nello sviluppo di queste nuove piattaforme.

Circa il mercato dei droni, Wal-Mart ha recentemente annunciato che ha avuto l’autorizzazione di testare i droni per le consegne a domicilio. Anche Amazon sta sperimentando l'uso dei droni per la sua attività di consegna. La più grande sfida per l'industria dei droni resta quella di ottenere l'approvazione da parte delle rispettive autorità aeronautiche.
Invece, i robot stanno iniziando ad essere utilizzati in diversi mercati asiatici, presso alberghi e ristoranti per sostituire personale della reception ed i camerieri.
Toyota ha recentemente annunciato che investirà 1 miliardo di dollari nei prossimi cinque anni per costruire il Toyota Research Institute, una nuova società con sede nella Silicon Valley focalizzata su intelligenza artificiale e robotica.
Questi recenti sviluppi gurdano ad un mercato in evoluzione dove le macchine intelligenti saranno utilizzate e diffuse in diversi settori, ma, mentre si otterranno più efficienza e riduzione dei costi, si cominceranno ad avere impatti negativi sui posti di lavoro.

Testo tratto da ”Five Technology Predictions to Watch in 2016” di Frost & Sullivan

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Febbraio 2016 18:13

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna