Home Notizie Il codice etico dell’UE su AI

Il codice etico dell’UE su AI

Domenica 05 Maggio 2019 11:53

Sono state presentate le prime linee guida UE sull'Intelligenza Artificiale (AI). L'obiettivo primario resta quello di assicurare fiducia nei confronti dell'AI. A breve la UE avvierà una fase pilota e nel 2020 ci sarà una valutazione con possibili revisioni. Le linee sono sintetizzabili come segue.

1) Supervisione umana
Ci deve essere sempre un controllo umano, perché l'obiettivo è migliorare l'agire umano e i suoi diritti, non ridurre la sua autonomia.

2) Solidità tecnica e sicurezzaaiue

Occorre che gli algoritmi siano sicuri, affidabili e resistenti di fronte ad errori o incoerenze delle diverse fasi del ciclo di vita dei sistemi di AI.

3) Privacy e governance dei dati

I cittadini devono essere sempre informati dell'utilizzo dei loro dati personali e averne il pieno controllo in modo che non siano utilizzati contro di loro, e questo deve essere fatto in linea con le regole Ue sulla tutela della privacy del GDPR.

4) Trasparenza

Deve esserci trasparenza, garantendo la tracciabilità dei sistemi di intelligenza artificiale.

5) Diversità, non discriminazione ed equità

Si deve garantire la diversità e la non discriminazione, con esseri umani che siano in grado di modificare le decisioni degli algoritmi tenendo conto di tutti i fattori necessari.

6) Benessere sociale e ambientale
L’impiego dell’AI deve essere a favore del benessere sociale e ambientale, aumentando la sostenibilità ecologica.

7) Accountability

Comprende la responsabilità nel riportare i dati e gli algoritmi utilizzati nei sistemi di AI nel rispetto della proprietà intellettuale. Si devono attivare meccanismi di ricorso umano contro le decisioni degli algoritmi, per assicurare la responsabilità di chi gestisce i sistemi di calcolo in caso di danni o incidenti.

bullet arancio Leggere dettagli
“Building Trust in Human-Centric Artificial Intelligence” - Brussels, 8.4.2019
https://ec.europa.eu/newsroom/dae/document.cfm?doc_id=58496

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Maggio 2019 16:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna