Home Notizie Boom degli smartphone

Boom degli smartphone

Giovedì 04 Novembre 2010 16:03

Nel 2012 si prevede che il mercato degli smartphone supererà quello dei pc.
In Italia, vista la crescita molto elevata degli smartphone, ciò può rappresentare un acceleratore per i servizi UCC.

Sembra proprio di sì, ma a partire dal mercato consumer.



Vedere il commento di Alessandro Greco sotto riportato.

"Come dice il mio amico Marc Benioff, CEO Salesforce.com, stiamo andando verso un mondo "connection-less", IPad, Tablet, PDA, IPhone, ecc..
Oltre ad essere una opportunità sta diventando una vera necessità, quella di avere le informazioni sincronizzate sui tanti dispositivi, e i terminali wired continueranno ad esserci, quindi i PC, i Telefoni, gli IP Phone che oltre a terminali telefonici in senso classico, sono dotati di micro-browser per accedere a contenuti mediante xml tipicamente.

Quindi leggere una email da un IP Phone (o ascoltarla ..), piuttosto che da un Tablet o PC, ... ci aspettiamo che mediante protocollo IMAP o quello che è l'informazione di messaggio letto (email non in grassetto) sia uniforme su tutti i terminali.
Se setto l'informazione di presenza busy dal PDA magari vorrei fosse differente da busy in ufficio, qualcosa di integrabile con google maps nel prossimo futuro, per dire dove mi trovo.
Se aggiungo un utente in rubrica lo voglio poter chiamare o chattare o videochiamare con qualunque terminale.
Se faccio una video telefonata sarebbe utile fare il video call transfer e adattare in modo dinamico la qualità e  risoluzione della stessa, lasciare un video messaggio in video-segreteria che leggo e vedo da un'altra parte del mondo.
Insomma credo proprio che questo tipo di esigenze siano reali. E siamo ancora all'inizio.

Queste opportunità o esigenze che siano, stanno nascendo più dal mondo consumer come nuovo stile di vita, ma avranno prima o poi impatti anche sulla catena e nei processi produttivi. Allora si che si vedranno i benefici e, oltre al dilettevole, ci sarà anche l'utile."

Ma per lo sviluppo del mobile in ambito business gli operatori debbono ancora affrontare passaggi rilevanti, sia per quanto riguarda la tecnologia (4G, Lte) sia per le tariffe (non più flat).   

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Novembre 2010 19:46

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna