Home Notizie UCC, ricerca Aastra

UCC, ricerca Aastra

Giovedì 13 Gennaio 2011 11:04

Unified Collaborative Communications. La situazione dello sviluppo e le barriere all’adozione. Ecco i principali risultati della ricerca on-line promossa da Aastra.

Nel 47% dei casi non sono stati coinvolti nel progetto più dipartimenti.
Nel 46% dei casi il principale sponsor è il CIO, che vede nell’UCC la possibilità di disporre di nuovi servizi e di incrementare la produttività.
La tavola riporta le possibili definizioni di UCC.



Nelle attività lavorative di tutti i giorni, le funzioni di UCC possono generare riduzione dei costi di viaggio attraverso i meeting virtuali (72,6% dei casi) e agevolare lo scambio di informazioni tra diversi gruppi di addetti (72% dei casi).

Come parte del progetto UCC l’83.9% del campione prevede sviluppi ulteriori verso CEBP Communication Enable Business Process.

Tra le principali barriere all’adozione di soluzioni UCC la ricerca evidenzia:
- limitata percezione del ROI e dei benefici (52%)
- riservatezza delle informazioni (50%)
- costo di aggiornamento della infrastruttura (48%).
Ma, poiché nel 67% dei casi si prevede una campagna di sensibilizzazione e di formazione degli utilizzatori in tutte le fasi del progetto, è proprio la resistenza degli utenti l’ostacolo più importante.

In conclusione, questi sono i punti che la ricerca evidenzia per migliorare l'implementazione dei progetti UCC e facilitarne l'adozione da parte degli utenti:
- Migliorare la comunicazione relativa al progetto
- Raccogliere le aspettative e le esigenze degli addetti
- Comunicare meglio il progetto con gli utenti finali
- Non imporre nuovi strumenti agli utenti che non ne hanno bisogno, anche se siamo convinti che sia utile per loro
- Mostrare agli utenti i potenziali benefici di utilizzare comunicazioni collaborative
- Formare le persone e gestire il cambiamento sono di vitale importanza per il progetto
- Rendere il progetto semplice e facile da usare
- Utilizzare standard aperti.

 Leggere rapporto 1

 Leggere rapporto 2

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Gennaio 2011 11:26

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna