Home Notizie Mobile Social Networking

Mobile Social Networking

Mercoledì 16 Febbraio 2011 09:18

Il social networking e la prossima generazione di dispositivi mobili palmari miglioreranno le attività di lavoro consentendo processi decisionali più efficienti, con comunicazioni unificate ed in base alla localizzazione.

La tecnologia di social networking è così nuova che i modelli di ROI sono ancora emergenti.
Tuttavia si può affermare che le prime aziende che hanno già adottato MSN hanno raggiunto risultati significativi sui seguenti aspetti:

  • risparmi sul supporto ai clienti,
  • efficienza logistica,
  • riduzione delle spese di addestramento
  • benefici di marketing attraverso il passa parola.

Per le aziende, le applicazioni MSN sono entusiasmanti.
Un produttore di auto, per esempio, potrebbe impiegare le immagini provenienti dalle officine di riparazione per identificare rapidamente eventuali difetti ed effettuare più velocemente modifiche in produzione.
Un rivenditore potrebbe verificare la qualità delle promozioni visualizzando immagini o video inviati dal personale in loco.

Le imprese impiegheranno le MSN e costruiranno mappe della conoscenza in base alle competenze e ai contributi di dipendenti e partner commerciali, e arricchite dai dati acquisiti da progetti, esperienze e osservazioni di altri.
Gli occupati cresceranno secondo un modello distribuito e la rete sostituirà l'ufficio come la linea di vita delle informazioni.
La logistica diventerà più efficiente e le interazioni di gruppo più veloci e più flessibili.
Ci aspettiamo che le informazioni siano a portata di mano, più di ora.

Indipendentemente da dove provengono le informazioni, i MSN offriranno agli utenti una scelta quasi illimitata sulle modalità con cui selezionare, condividere e utilizzare le informazioni.  L' ecosistema che si sviluppa attorno alla prossima generazione dei dispositivi palmari renderà le applicazioni che una volta sembravano solo fantasia parte della vita quotidiana.

Leggere rapporto Computerworld

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Febbraio 2011 09:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna