Home Notizie Cloud economy, secondo Microsoft

Cloud economy, secondo Microsoft

Martedì 22 Febbraio 2011 09:14

Scott Jovane, Ad di Microsoft Italia: "lo switch off non avverrà in un giorno…dovremo modificare l’approccio al business”.

”Meglio puntare su una strategia “ibrida”, capace di fare interagire prodotti tradizionali e soluzioni cloud. Dobbiamo accompagnare i nostri clienti per poterli convincere.….
Oggi uno usa una miriade di dispositivi diversi: smartphone, pc, tablet, browser in generale. Questo significa che le aziende devono dotarsi di tecnologie che consentano a tutti i dispositivi di accedere ai contenuti aziendali. L’unico modo di farlo è mettere il cloud al centro dell’ecosistema….
Il cloud può essere un motore. Ad esempio, la compelling reason che spinge la domanda di broadband delle aziende. Con tutte le conseguenze che ne derivano. Si è calcolato che entro il 2013 la cloud economy contribuirà del 30% alla crescita del Pil europeo. È il maggior acceleratore di innovazione e sviluppo che oggi esiste: ma bisogna togliere i freni e far divenire la cloud economy parte fondamentale della strategia digitale dell’Italia”.

Leggere intervista su “Corriere delle Comunicazioni”

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Aprile 2011 14:31

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna