Home Notizie Cisco ed e-mail

Cisco ed e-mail

Venerdì 25 Febbraio 2011 19:56

Cisco ha annunciato la chiusura di Cisco Mail, il servizio di hosted email.  Quali saranno gli effetti sul mercato della collaboration? 

Secondo un commento attribuito agli analisti di Gartner i tradizionali fornitori di posta elettronica potranno avere vantaggi per vendere altri servizi di collaborazione. Inoltre Gartner fa rilevare che le aziende preferiscono scegliere un solo fornitore per i loro servizi di UCC.

Ovviamente il mercato è in continuo fermento e dai vendor si attendono sempre novità.
Tuttavia si ritiene che le aziende-clienti siano attente non tanto alla completezza dell’offerta, quanto ai benefici che esse possono trarre dall’adozione di una specifica piattaforma di servizi. Quindi si privilegia la specificità che garantisce integrazione. Questo vale soprattutto per il mercato dei servizi in cloud, ove sono favorite le soluzioni “ibride”con prodotti tradizionali e soluzioni cloud.

Per riferirsi alla scelta di Cisco, è noto che l’azienda punta molto su video pervasivo e su strumenti di collaborazione in ambito social network.
“Considerando che il mercato della "email" è maturo (con Microsoft Exchange leader) e che vi è chi pensa sia destinato a scomparire o ad essere rimpiazzato da quello del social software, immagino che per Cisco si tratti di una focalizzazione strategica su nuovi trend e tecnologie emergenti rispetto ad altre più consolidate ed in decrescita”, commenta Alessando Greco su LinkedIn.



Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Febbraio 2011 09:59

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna