Home Notizie Telepresence Cisco

Telepresence Cisco

Giovedì 16 Giugno 2011 15:32

Cisco annuncia la disponibilità di una serie di soluzioni di telepresence con ampliamento del portafoglio dei prodotti di collaboration per estendere l’adozione delle soluzioni di telepresenza in tutta la loro organizzazione.

Le nuove funzionalità introdotte, migliorano anche l’interoperabilità tra i terminali Cisco TelePresence® e qualsiasi dispositivo basato su un protocollo standard, oltre a rendere l'esperienza di telepresenza ancora più intuitiva con funzionalità e caratteristiche che aumentano la semplicità d’uso.
Le soluzioni annunciate si vanno ad aggiungere all'architettura medianet e insieme rientrano nella strategia Cisco di “sprigionare” la potenza del video per i propri clienti. Cisco sta semplificando l’utilizzo del video, aiutando i clienti a implementare il video ovunque e rapidamente, e collocando nuovamente le persone al centro della collaborazione.

La soluzione per portare la Telepresenza ovunque
Per completare il proprio portafoglio prodotti di TelePresence, che spazia dai sistemi immersivi da sala alle soluzioni desktop da tavolo, ai software per PC e Mac come Movi, Cisco ha studiato la soluzione Cisco TelePresence MX200. MX200 è la soluzione ideale per piccole sale riunioni o singoli uffici: si tratta di una soluzione facile da configurare grazie alla funzione di auto-provisioning e può essere installata e funzionante in soli 15 minuti. L'MX200 ha un prezzo di listino competitivo e flessibile a seconda delle quantità prenotate dal cliente.

La videoconferenza smart fa crescere l’utilizzo della Telepresence
A mano a mano che le aziende si accorgono dei vantaggi derivanti dall’utilizzo della soluzione TelePresence, cresce il loro desiderio di poter effettuare un numero sempre maggiore di riunioni a distanza che coinvolgono molteplici interlocutori. Un trend che è ottimo per la collaborazione, ma che può generare qualche grattacapo agli amministratori della rete. Come garantire di avere abbastanza porte di videoconferenza per soddisfare queste richieste? Se non ci sono porte disponibili sufficienti, questi incontri possono essere a rischio. Per risolvere questo problema, Cisco presenta Cisco TelePresence Conductor. Cisco TelePresence Conductor semplifica e potenzia le conferenze multi-party assegnando in modo intelligente i meeting alla più appropriata unità di multiconferenza per garantire la migliore esperienza possibile. Grazie a questa soluzione, inoltre, è possibile deviare automaticamente le conferenze ad un altro apparecchio nel caso di mancata alimentazione. Inoltre, TelePresence Conductor permette ai clienti di assegnare ai propri dipendenti sale riunioni virtuali permanenti, identificate univocamente su tutta la rete. I dipendenti possono fornire questi numeri all’esterno e organizzare delle sessioni di Telepresenza al di fuori della propria rete aziendale, cosa che può contribuire ad aumentare considerevolmente la produttività. Cisco TelePresence Conductor può adattarsi alle esigenze di piccole aziende e grandi imprese. La disponibilità di TelePresence Conductor a livello globale è prevista per la seconda metà del 2011.

Disponibilità di chiamate con sistemi video standard di altri vendor grazie alla interoperabilità basata su protocolli standard.
Cisco è impegnata nel favorire una connettività aperta e basata su standard che estende le video chiamate verso colleghi, partner e clienti, indipendentemente dal fornitore video utilizzato. Grazie ad ampliamenti essenziali introdotti per i software per endpoint (TC5.0, CTS 1.8), Cisco amplia il proprio supporto all'interoperabilità multipunto e al numero dei prodotti progettati, per offrire nativamente l’interoperabilità punto-punto tra tutte le soluzioni TelePresence Cisco e gli endpoint di terze parti basati su standard, senza richiedere un ulteriore dispositivo hardware di transcodifica. Questa innovazione aumenterà notevolmente la semplicità di connessione delle chiamate video su tutto il portafoglio di Cisco TelePresence e tra Cisco e gli endpoint di altri produttori.

Visitate:
Cisco TelePresence Virtual Launch Experience per visionare il lancio di queste soluzioni e la presenza di Cisco a Infocomm 2011.

Collaborative Professional Services for Cisco TelePresence un offerta dedicata ai partner che unisce il diritto di proprietà intellettuale di Cisco, le best practices e i servizi innovativi con le risorse e gli assets dei partner per offrire una adozione massiva del video da parte dei clienti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna