Home Notizie Mobile Workforce

Mobile Workforce

Mercoledì 07 Settembre 2011 11:02

Interessante rapporto Global Mobile Workforce Report prodotto da iPass, che evidenzia la distanza tra la nostra organizzazione del lavoro e la situazione oltreoceano. Grazie al supporto delle tecnologie, gli addetti in mobilità lavorano di più rispetto ai colleghi in ufficio. Ma riescono ad equilibrare meglio il tempo dedicato al lavoro e quello dedicato al privato.
Il rapporto evidenzia che:
• il 38% degli addetti mobili lavora prima di muoversi da casa
• il 25% lavora durante il trasferimento casa-ufficio
• il 37% durante la pausa pranzo
• il 37% nelle ore notturne.
Dei 3.100 addetti mobili intervistati, circa il 75% dichiara di lavorare di più con gli orari flessibili. Il 55% lavora almeno 10 ore in più a settimana e il 12% ha detto che, con gli orari più flessibili, lavora 20 o più ore supplementari.
La buona notizia per le aziende è che questo sistema consente ai dipendenti di essere più produttivi ed efficienti.
Ed ecco la sorpresa: circa il 64% dei lavoratori mobili hanno dichiarato di aver migliorato il loro equilibrio tra lavoro e vita. Più della metà si sentiva più rilassato.
Infine due precisazioni sulle modalità di accesso. L’84% del campione dichiara di lavorare anhe da un locale pubblico - es. caffetteria - e il 77% afferma di aver impiegato reti Wi-Fi.

Leggere

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna