Home Notizie L'Agenda digitale

L'Agenda digitale

Giovedì 09 Febbraio 2012 19:45

E' stato pubblicato il decreto legge "Semplificazioni" che prevede l'istituzione dell'organismo interministeriale con decreto del ministro per lo Sviluppo economico di concerto con quello della PA, della Coesione territoriale, dell'Istruzione e quello delle Finanze.

Decreto-legge 9 febbraio 2012 n. 5
(Pubblicato sul Supplemento n. 27 alla Gazzetta Ufficiale del 9 febbraio 2012 n. 33)

TITOLO II
Disposizioni in materia di sviluppo

Capo I
Norme in materia di agenda digitale e sviluppo dei settori della innovazione, ricerca e istruzione, turismo e infrastrutture energetiche

Sezione I
Innovazione tecnologica

Art. 47. (Agenda digitale italiana)

1. Nel quadro delle indicazioni dell’agenda digitale europea, di cui alla comunicazione della Commissione europea COM (2010) 245 definitivo/2 del 26 agosto 2010, il Governo persegue l’obiettivo prioritario della modernizzazione dei rapporti tra pubblica amministrazione, cittadini e imprese, attraverso azioni coordinate dirette a favorire lo sviluppo di domanda e offerta di servizi digitali innovativi, a potenziare l’offerta di connettività a larga banda, a incentivare cittadini e imprese all’utilizzo di servizi digitali e a promuovere la crescita di capacità industriali adeguate a sostenere lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi.

2. Con decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione, il Ministro per la coesione territoriale, il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca e il Ministro dell’economia e delle finanze, è istituita, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, una cabina di regia per l’attuazione dell’agenda digitale italiana, coordinando gli interventi pubblici volti alla medesime finalità da parte di regioni, province autonome ed enti locali.

In seguito al decreto sono stati costituiti sei gruppi di lavoro:

  • Infrastrutture e sicurezza, coordinato dal Ministero Sviluppo Economico (Mise)
  • eCommerce, coordinato dal Mise e dal Dipartimento per l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri
  • eGovernment e Open data, coordinato da Ministero della Pubblica Istruzione (Miur) e Ministero della Funzione Pubblica (Mfp)
  • Alfabetizzazione informatica, coordinato da Miur e Mfp
  • Ricerca e investimenti, coordinato da Miur e Mise
  • Smart Communities, coordinato da Miur e Ministero della Coesione.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Febbraio 2012 16:46

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna