Home Notizie Possiamo migliorare

Possiamo migliorare

Venerdì 27 Aprile 2012 15:18

Dai momenti di forte difficoltà economica e sociale se ne esce migliorati. Ora più che mai possiamo agire sulla collaborazione e sulla qualità del nostro lavoro.

Credo che oggi, a maggior ragione con i costi dei carburanti e, ripresadi conseguenza, la crescita dei costi su ogni cosa che ci fa muovere, le aziende dovrebbero pensare ad innovare il loro processo di collaborazione sia internamente e con le proprie reti commerciali e gli agenti nell'ambito B2B, sia con i propri clienti e potenziali in ambito B2C, per ridurre i costi, aumentare l'efficienza ed essere maggiormente proattivi in ambito social media.

I costi per dotarsi di sistemi di UCC non sono proibitivi, ma i problemi di fondo a mio avviso sono:

  • mancato commitment interno sull'ottimizzazione e unificazione dei processi di contact management
  • mancanza di adeguata professionalità dei fornitori nel trasferire i benefici dell'innovazione di processo (troppo spesso si pensa solo a proporre l’hardware o l'applicativo)
  • overloading di proposte e offerte commerciali di ogni natura in capo al decision maker.

Spazio di crescita per l'UCC c'è di sicuro ma in questo momento l'attenzione delle PMI è su argomenti come accesso al credito e finanziabilità CAPEX.
Mauro Croci, Siseco

Servono risorse per abbattere il costo del lavoro e la tassazione sulle imprese e per investire in infrastrutture e innovazione

bullet-arancio Leggere articolo:
UC&C: dalla produttività all'intervento sui processi
Il mercato ha ancora ampi margini di sviluppo. Di qui al 2015 si stimano 3 milioni di utenti trainati dalle piccole aziende che valgono il 40% della torta
di Mario Massone, fondatore Forum UCC

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Aprile 2012 16:18

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna