Home Notizie Domande per UC vendor

Domande per UC vendor

Martedì 11 Marzo 2014 15:07

L'estensione delle comunicazioni unificate e delle applicazioni di collaborazione ai dispositivi mobili pone diverse sfide rispetto al più tradizionale UCC con accesso da laptop o desktop. Per agevolare la valutazione di una soluzione UCC mobile, nel seguito si pongono 10 domande per i fornitori prima di prendere decisioni.

1. Può descrivere i servizi offerti?

Offrite apparecchiature fisiche, o virtuali o software as a Service e servizi in cloud? Descrivete ogni servizio e se può esso può essere gestito da un fornitore di servizi. Quali piattaforme si richiedono? Quali accordi di licenza sono offerti? È richiesto l'intervento di un consulente integratore di sistema o di servizi professionali? Se è così, offrite questi servizi, e potete inviare un preventivo?

2. Come funziona la vostra soluzione se estesa per la mobilità?socialmarketing

Come si fa ad estendere le comunicazioni unificate e la collaborazione ai dispositivi mobili - attraverso un'applicazione nativa, un'applicazione web-based nonclient, o con l'implementazione di una interfaccia desktop virtuale? Quali sistemi operativi mobili sono supportati, e quale tecnologia si usa per estendere le capacità UC? Che capacità di integrazione fornite per ogni sistema operativo mobile supportato, come l'accesso VPN nativo e le funzionalità di convergenza fisso-mobile?

3. Qual è la definizione di collaborazione mobile?

Poiché la collaborazione mobile ha vari significati per diversi fornitori e organizzazioni, quali capacità mobili specifiche offrite nel vostro servizio: instant messaging, presence, integrazione voce nativa, integrazione vocale di terze parti, repository sicuro dei documenti (SDR), collaborazione sui documenti , conferenze audio e video, condivisione dello schermo?

4. Qual è la gamma di funzionalità mobili del vostro prodotto?

Premesso che disponiamo già di alcuni servizi UC, come audio conferencing, web conferencing, Lync, Jabber, ecc, quali dipendenze ha il vostro prodotto per le funzionalità UC? Descrivere tutte le capacità del vostro servizio che possono essere accessibili da dispositivi mobili, in che misura, e se ci sono eventuali prerequisiti o requisiti infrastrutturali. Se usiamo Lync o Jabber come servizi UC primari, quali punti di integrazione o interfacce di programmazione delle applicazioni (API) vengono supportati per garantire la compatibilità tra le piattaforme?

5. Quali sicurezza e funzionalità di conformità offrite?

Descrivete come vi integrate con il software di sicurezza, come ad esempio con la gestione dei dispositivi mobili o con qualsiasi partner che avete con fornitori di sicurezza mobile. Supportate messaggistica sicura, email, sms e altre funzioni dalla suite UC ai dispositivi mobile? Se offrite un servizio in cloud, quali caratteristiche garantite per la conformità di settore, come HIPAA o normative PCI?

6. Come il vostro servizio impatterà sulla sicurezza della nostra rete?

Come funziona il vostro servizio nella nostra infrastruttura di sicurezza di rete? Potete fornire una descrizione? Come funzionano i vostri prodotti con i dispositivi firewall? Il vostro prodotto è IPv6-ready? Se sì, descrivere ogni ulteriore requisito per farlo funzionare.

7. Come si possono risolvere i problemi di configurazione?

Stiamo utilizzando o prevediamo di utilizzare regole di acquisto e di usare il modello BYOD? Quali capacità offrite in ambiti come la configurazione automatica dei dispostivi, la disattivazione per l'accesso UC, le app, l'accesso unificato e le comunicazioni personali?

8. Avete referenze disponibili su vostri clienti UC mobile?

Quali sono alcuni esempi caratteristici di come i clienti utilizzano i vostri servizi? A quali settori di mercato normalmente vendete e per quali motivi? Potete fornire le informazioni di contatto con i clienti, in modo che possiamo chiedere come usano i servizi e quali sono le esperienze?

9. La vostra soluzione si presta bene all'integrazione con WAN?

Capire come integrazione tra UC e mobilità influenzerà la nostra WAN o WLAN è importante per noi. Descrivere le funzionalità del prodotto, sia come unico fornitore UC o semplicemente il software e l'hardware che estendono UC ai dispositivi mobili. Ad esempio, il vostro prodotto comprime il traffico? La compressione è su tutti i flussi? Come funziona il vostro prodotto con il traffico già compresso? Il vostro prodotto fa traffic shaping e prioritizzazione? Che tipo di traffico può modellare? Interagisce con altri fattori di qualità del servizio?

10. Si può garantire una collaborazione documentale sicura?

Se usiamo SharePoint, Box o DropBox per SDR, per la gestione dei contenuti e la collaborazione sui documenti, quali capacità di integrazione offrite? Potete integrarvi con il software cloud-based di collaborazione? Con quale sistema operativo mobile lavorate? Avete proprie API di integrazione o contate sui rapporti con il fornitore di SDR?

bullet-arancio Tratto da "Ten mobile UC questions to ask UC vendors before buying"
marzo 2014

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Marzo 2014 11:14

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna