Home Notizie SIP Trunking e UC

SIP Trunking e UC

Lunedì 30 Giugno 2014 12:11

Per i Service Provider c'è una grande opportunità per vendere servizi di SIP Trunking "Base" ed "Avanzati", ma quest'opportunità deve essere sfruttata nel breve e medio periodo, perché a lungo termine i servizi di Unified Communication erogati in logica Cloud diventeranno i servizi SIP da cui ricavare un duraturo e crescente profitto.

Il Nord America continua ad essere 2-3 anni avanti alle altre regioni in termini di adozione del SIP Trunk e gli operatori americani offrono i livelli di servizio e funzionalità più avanzati. In Europa il SIP trunk è ancora posizionato come sostituzione della linea ISDN e nei paesi emergenti i servizi di SIP trunking sono spesso offerti come soluzioni prepagate. Il mercato italiano presenta a sua volta delle peculiarità legate alla crisi economica, che ha allungato la vita media dei PBX TDM ed IP PBX da 8 a 12 anni!

bullet-arancio Il Mercato

I servizi di SIP trunking hanno visto una rapidissima crescita negli ultimi anni grazie al minor costo e maggiore efficienza rispetto ai servizi basati su linee ISDN, tanto che nei mercati più competitivi e deregolamentati il SIP trunk è diventato una commodity.

I servizi trunk di base continueranno a crescere, ma i profitti verranno limitati dall'erosione dei prezzi. La crescita ed i margini stanno quindi nell'offerta di servizi di trunking più avanzati, in particolare nei servizi di UC e mobilità, erogati dal Cloud dell'operatore. Questi servizi rappresentano un'opportunità per gli Operatori per fare up-sell sui clienti con SIP trunking di base.

Mentre per i servizi SIP Trunk di "Base" la crescita stimata è del 10% annuo, nel periodo 2013-18, nello stesso periodo la crescita dei servizi "Avanzati" ed Hosted UC è stimata in crescita del 50% e del 45% rispettivamente. La crescita aggregata dei tre segmenti è prevista al 39% annuo.

sip1

La crescita degli utenti di servizi SIP seguirà un andamento analogo, dove a farla da padroni saranno i servizi Cloud UC.
sip2

Il numero di linee SIP Trunk "Base" passerà da 18 a 41M con una crescita media annuale (CAGR) del 17%

Il numero di linee SIP Trunk "Avanzate" è stimato in crescita del 58% annuo, passando dai 5M del 2013 ai 46M nel 2018.

I servizi Cloud Based o Hosted UC passeranno da 13 a 100M con una crescita media annuale del 53%

In questo documento per servizi "Base" s'intende quelli che includono:

  • · Sostituzione della linea TDM
  • · Ridondanza e bilanciamento di carico su più trunk SIP
  • · Gestione flessibile della banda.

Per servizi "Avanzati" s'intende:

  • · Unified Messaging
  • · Squillo simultaneo
  • · Risponditore automatico centralizzato (IVR)
  • · Servizi di Mobilità ed integrazione Fisso-Mobile (FMC)
  • · Analisi e monitoraggio della LAN per capire se è adeguata per il VoIP.

Servizi UC Cloud aggiuntivi:

  • · Instant Messaging & Presence (IM&P)
  • · Video chiamata
  • · Conferenza gestita
  • · File sharing e collaborazione

Il Nord America è il mercato più avanzato e liberalizzato per i servizi SIP e gli operatori hanno una grande varietà d'offerte con elevata segmentazione del mercato. La penetrazione del SIP Trunking (percentuale di trunk SIP sul totale delle linee) era del 12% nel 2012 e stimata al 41% nel 2018 (vedi Fig.3). I servizi Trunk "Base" ed "Avanzati" sono spesso venduti congiuntamente con servizi hosted PBX/Cloud UC e/o servizi di mobilità per le aziende.

sip3

bullet-arancio Offerta BroadSoft

In questo scenario gli Operatori che adottano BroadWorks®, l'application server di BroadSoft, si trovano in una posizione favorevole, grazie alla possibilità della duplice offerta di servizi di Cloud UC/PBX e SIP trunking, sia di base che avanzati, erogabili attraverso un'unica piattaforma multi-tenant, con un offerta di servizi che può essere adattata alle esigenze di tutte le fasce di mercato, SME, Medium&Large Enterprise.
Una piattaforma che opera sia nelle reti IMS che in quelle NGN basate sui Softswitch su qualunque tipo d'accesso IP.

Funzionalità SIP Trunk Evolute

  • Supporto per necessità di grandi Aziende: ridondanza dei trunk, bilanciamento di carico, supporto multi-sede con VPN-voce.
  • Bursting: consente di eccedere la capacità di traffico configurata nei momenti di alto traffico, se c'è banda sufficiente.
  • Multimedia: supporto di voce HD e video

Servizi a valore aggiunto

  • Unified Communications: IM&P, Unified Messaging.
  • Integrazione Fisso-Mobile: numero unico condiviso tra telefono del PBX, cellulare, PC SIP client che condividono la stessa casella vocale.
  • Telelavoro: un terminale SIP (telefono IP, PC client) a casa del dipendente condivide lo stesso numero del telefono sulla scrivania dell'ufficio.

Continuità del servizio

  • Re-instradamento automatico delle chiamate.


sip4

Gian Luigi Francese, Broadsoft, luglio 2014

bullet-arancio Leggere documento completo di presentazione

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Giugno 2014 13:30

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna