Home Notizie La filiera di Asstel

La filiera di Asstel

Venerdì 02 Luglio 2010 08:04

Asstel (aderente a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici) è divenuta “Associazione delle imprese della filiera delle telecomunicazioni”.

E’ stato così recepito e formalizzato l’allargamento della composizione degli associati che ora, accanto agli operatori dei servizi di telecomunicazione, si estende ai fornitori di reti, prodotti e apparati fino agli outsourcer di servizi commerciale e vendita.
Nel 2009 il comparto ha prodotto oltre 53 miliardi di euro di fatturato, 6,3 miliardi di euro di investimenti da parte dei soli operatori di Tlc e occupato circa 180.000 addetti.
L’assemblea ha eletto gli Organi statutari in scadenza. Il nuovo Consiglio direttivo è composto dal presidente Stefano Parisi e dai vice presidenti: Cesare Avenia (Ericsson), Paolo Bertoluzzo (Vodafone), Oscar Cicchetti (Telecom Italia), Luigi Gubitosi (Wind), Corrado Sciolla (BT), Marco Tripi (Almaviva), Carlo Luigi Acabbi (E-Care), Ilaria Dalla Riva (Telecare-Sky), Umberto de Julio (Italtel), Achille de Tommaso (Colt), Alessandro Falciai (Dmt), Alessandro Mondini Branzi (Nokia), Dina Ravera (H3G), Renato Soru (Tiscali), Giuseppe Tilia (Telecom Italia) e dal past-president Pietro Guindani (Vodafone).
Sono stati anche eletti i tre Revisori contabili Gianfranco Cipresso, Nicola Colangelo, Claudio Lesca e i cinque Probiviri Massimo Forbicini, Andrea Lucente, Marco Maroni, Romano Righetti e Fabrizio Savi.

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Luglio 2010 08:05

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna