Home Notizie Work Monitor Randstad

Work Monitor Randstad

Giovedì 31 Maggio 2012 13:53

Dal rapporto di questo "monitor" emerge che i lavoratori italiani si dichiarano più sensibili rispetto ai colleghi stranieri alle sollecitazioni e alle distrazioni che arrivano da telefono e mail.

Inoltre sono i più convinti che l'accesso alla rete possa far diminuire la propria produttività lavorativa.

rand1

Il Work Monitor è uno studio condotto da Randstad in 29 Paesi attraverso interviste online tra lavoratori di età compresa tra 18 e 65 anni.randstand

Il 41% dei lavoratori italiani afferma di ricevere quotidianamente più informazioni di quante ne riesca a gestire.
Inoltre, il 48% sceglie momenti di chiusura totale verso mail e telefonate.
Sarebbe utile capire quanto questo stress con colonizzazione del tempo libero sia il temporaneo risultato della crisi o se sia una epocale trasformazione dei rapporti impresa-lavoro.
rand2

Per 75% degli italiani internet è ormai diventato uno strumento di lavoro largamente diffuso e utilizzato quotidianamente.
Il 52% si connette alla rete con uno smartphone fuori dagli orari lavorativi.
E' in prevalenza maschio (30% vs. il 18% delle donne), tra i 18 e 44 anni (28% vs. 18% tra 45-64 anni) e impiegato nel settore privato (26% vs. 20% del settore pubblico).

rand3

bullet-arancio Leggere relazione

Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Maggio 2012 14:18

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna