Home Notizie Soluzioni di collaborazione Cisco

Soluzioni di collaborazione Cisco

Domenica 30 Novembre 2014 17:35

Per il midmarket Cisco presenta Business Edition 6000S (BE6000S), una piattaforma di collaborazione all-in-one integrata in un router, che offre le funzionalità voce, video e collaboration. Inoltre vengono annunciate offerte create con i partner per consentire alle aziende di ogni dimensione di adottare e implementare rapidamente soluzioni di collaboration.

Secondo Deloitte, le aziende di medie dimensioni ritengono che investire in tecnologia sia il modo migliore per sostenere una rapida crescita. Il midmarket – che per Cisco include organizzazioni fino a 1000 dipendenti – è il segmento a più rapida crescita. Ma è anche il segmento che ha avuto più difficoltà a trovare soluzioni tecnologiche idonee per dimensioni e caratteristiche, dovendosi spesso confrontare con versioni "semplificate" di piattaforme studiate per le grandi aziende, o con soluzioni multi-vendor, la cui gestione e integrazione è a volte una delle sfide più complesse dei dipartimenti IT.

Cisco Rivoluziona la Collaborazione.
Incontri a Roma (10 dicembre) e a Milano (11 dicembre) new-lamp

L'evento riguarda dei nuovi prodotti collaboration, in particolare:

  • un nuovo modello di telepresence, con una risoluzione ancora migliore rispetto alle precedenti e con delle funzionalità più accattivanti
  • Collaboration meeting room, ovvero, uno spazio virtuale in cui condividere documentazione
  • Squared, ovvero un'applicazione che ti permette di collaborare con chiunque, da qualsiasi posto, in qualsiasi momento

Ci sarà anche una demo da remoto che mostrerà come realmente funzionano le nostre soluzioni.

freccia3 Leggere l'invito

bullet-arancio Per il midmarket
La nuova BE6000S è una piattaforma all-in-one che fornisce strumenti di comunicazione essenziali, tra cui voce, video, instant messaging, presenza e messaggistica vocale per le aziende con 25-150 utenti.
Per la prima volta, le aziende possono godere di queste funzionalità di collaborazione all'interno di un Cisco Integrated Services Router (ISR) 2921, che offre un pacchetto unico includendo soluzioni all'avanguardia Cisco di routing, sicurezza, wireless e collaboration.

BE6000S è facile da installare e supportare, dotata di nuove procedure guidate di gestione che riducono i costi associati e che risultano quindi particolarmente adatte alle imprese con staff IT ridotti. Sarà disponibile nei primi mesi del 2015.

Per le aziende in crescita, Cisco offre un semplice percorso di migrazione verso la piattaforma di capacità superiore Business Edition 6000 (BE6000), garantendo la protezione dell'investimento iniziale e la flessibilità necessaria per crescere in base alle reali necessità. La BE6000, il prodotto di punta della gamma di soluzioni per il midmarket di Cisco, presentata nel 2011, conta oltre due milioni di utenti nel mondo.

Sono anche annunciati ampliamenti della piattaforma BE6000, che ne aumentano la capacità video del 25% per supportare più chiamate video simultaneamente e consentendo a un maggior numero di utenti di utilizzare il video per collaborare. Inoltre è possibile abilitare funzionalità di registrazione video e streaming sulla BE6000, senza la necessità di un ulteriore dispositivo dedicato.

bullet-arancio Per i partner
Cisco offre BE6000 con un'opzione per impostazioni preconfigurate, riducendo del 30% il tempo necessario ai partner per l'installazione. Cisco configurerà i principali servizi di comunicazione unificata prima della spedizione del prodotto al partner, in modo tale che quest'ultimo possano rendere operativi più clienti in meno tempo.

Grazie alla facilità con cui è possibile aggiungere applicazioni supplementari, i clienti possono attivare e "testare" nuove applicazioni - dal video al Contact Center e altre ancora e questo crea ulteriori opportunità di business per il canale Cisco.

Inoltre, alcuni distributori selezionati Cisco potranno offrire un servizio di implementazione denominato "Cisco Config to Order Portal".

bullet-arancio L'offerta Cisco
Negli ultimi mesi, Cisco ha presentato:

· Cisco TelePresence® SX10 Quick Set: Le aziende di medie dimensioni possono abilitare al video qualsiasi sala conferenze all'interno della loro organizzazione ad un costo inferiore a quello di un PC. SX10 trasforma qualsiasi schermo piatto standard in una soluzione di collaborazione video HD in meno di dieci minuti, consentendo ai dipendenti di collegarsi più rapidamente e accelerare i processi decisionali.

· Serie DX: la serie DX è un unico dispositivo di collaborazione desktop, che include un display touchscreen, un telefono IP, un sistema operativo Android, e funzioni di video collaboration. Le soluzioni DX70 e DX80 danno accesso a una suite completa di applicazioni di collaborazione al costo di un monitor da tavolo di alta qualità.

· MX200 and MX300 G2: Cisco TelePresence MX200 e MX300 G2 sono soluzioni integrate che uniscono il semplice e elegante design dei sistemi video di Cisco con un'estrema facilità d'uso e accessibilità. Grazie a questi sistemi completamente integrati, i clienti possono trasformare qualsiasi sala riunioni o spazio in una sala per le video conferenze in poco meno di 15 minuti.

· Telefoni IP: Cisco offre anche una gamma di telefoni IP studiate in base alle esigenze dei clienti. Tra queste, sono particolarmente indicate per aziende di medie dimensioni la serie Cisco IP Phone 7800 per le comunicazioni voce di alta qualità, o il telefono di nuova generazione della serie Cisco IP Phone 8800 che offre eccezionali prestazioni di comunicazione audio, oltre ad essere integrabile con i dispositivi portatili personali.

· Conferencing: Cisco offre anche servizi di collaborazione cloud che permettono alle aziende di fornire ai loro utenti potenti funzionalità di collaborazione con la scalabilità e la flessibilità dei servizi ospitati su cloud. Recentemente rinnovato, Cisco WebEx® consente agli utenti di entrare immediatamente in un meeting, condividere contenuti e collaborare da qualsiasi dispositivo, da un PC o smartphone che sia. Inoltre, con Collaboration Meeting Rooms (CMRs) gli utenti hanno propria sala virtuale di video collaboration, privata, sempre a disposizione, personale e accessibile via cloud. CMR può essere attivata on premise sulla piattaforma BE6000, con capacità fino a 20 chiamate simultanee ad alta definizione su un singolo sistema.


Carissimi

Cisco annuncia in Italia alcune importanti novità in ambito Collaboration che fanno seguito agli annunci fatti a livello globale in occasione del Collaboration summit recentemente tenutosi a Los Angeles.

Si tratta di annunci che si inquadrano nel contesto di un percorso avviatosi nella primavera di quest'anno quando erano state annunciate novità che ridisegnavano la Collaboration nelle sale riunioni e sulle scrivanie, estendendo il percorso dell'innovazione verso altri tre importanti obiettivi.dalmazzoni

Le novità di oggi declinano la Collaboration dal punto di vista applicativo, ampliano il portafoglio prodotti di TelePresence immersiva e introducono una soluzione appositamente strutturata sulle esigenze delle PMI.

Abbiamo rilasciato Project Squared, l'applicazione che porta nel mondo delle imprese la possibilità di creare ambienti virtuali cui accedere da qualsiasi dispositivo per condividere documenti, immagini, video, presentazioni e avviare sessioni di video collaboration, basato sulla piattaforma Cisco Cloud Collaboration.

A questo si aggiunge Cisco TelePresence IX5000 che porta nelle soluzioni di TelePresence Cisco un'esperienza migliorata, costi drasticamente ridotti e una minore necessità di banda.

Infine, la piattaforma Business Edition 6000S fornisce servizi avanzati di collaboration ad aziende di piccole e medie dimensioni, raggiungendo un segmento di mercato che rappresenta la colonna portante del sistema economico del nostro Paese.

Michele Dalmazzoni, collaboration architecture leader, Cisco Italia

freccia3 A questo link un video con un commento di Michele Dalmazzoni che evidenzia i punti salienti di questi annunci inquadrandoli nella strategia di Cisco per la Collaboration.


 

cisco2014

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Dicembre 2014 18:04

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna