Home Notizie Cisco e il Digital Workplace

Cisco e il Digital Workplace

Mercoledì 26 Settembre 2018 09:45

Nel seguito riportiamo il contributo alla discussione di Enrico Miolo, Collaboration Sales Specialist & Smart Working initiative leader di Cisco.

Forum UCC
bullet arancioCome si presenta oggi in Italia il mercato del Digital Workplace, ovvero dell’ambiente di lavoro digitalemiolo foto

E. M.
Anche in Italia c’è una forte attenzione da parte delle aziende nel creare luoghi di lavoro - fisici e digitali – che permettano alle persone di lavorare in modo collaborativo ed efficiente.
Questa trasformazione prevede una rivisitazione degli uffici e l’adozione di nuove tecnologie che consentano di collaborare in team in modo agile, per esempio, svincolandosi dal luogo fisico in cui ci si trova per fare una riunione, per incontrare un collega o un cliente. C’è un forte interesse da parte delle aziende perché è una situazione win-win: da un lato le aziende diventano più attrattive ed efficienti, dall’altro le persone hanno maggiore flessibilità nel gestire il proprio lavoro. In Italia ci sono molti progetti attivi con le aziende più grandi e multinazionali, le PMI sono generalmente un po’ più indietro anche se ci sono delle vere e proprie eccellenze come, per esempio, i nostri casi di studio Del Brenta e La Marzocco. Il Digital Workplace è un mercato in crescita se si pensa che c’è molto potenziale anche nella pubblica amministrazione.

Forum UCC
bullet arancio Quale il “prodotto/soluzione” che gioca un ruolo principale nello sviluppo del mercato Digital Workplace e come si caratterizza la presenza di Cisco?

E. M.
Quando si parla di Digital Workplace, le tecnologie più rilevanti sono quelle che permettono alle persone di comunicare e collaborare con i colleghi, ma anche con i propri partner e clienti.
In Cisco questa architettura ha il nome di Cisco Collaboration e comprende elementi hardware, necessari per trasformare l’esperienza di lavoro nelle sale riunioni, e software per dare alle persone la possibilità di lavorare sui propri dispositivi mobili come smartphone e laptop.
Queste soluzioni possono essere usufruite come un servizio direttamente dal cloud di Cisco oppure possono essere implementate in modo dedicato presso le aziende. In tal senso Cisco non pone vincoli nell’utilizzo di architetture Cloud, On Premise o ibride. Continuiamo a focalizzarci sulla “user experience” cercando di creare un’esperienza di lavoro intuitiva e semplice con i nostri strumenti di collaborazione.
Per questo, oltre ad una continua innovazione da parte della nostra ricerca e sviluppo, stiamo rivolgendo molta attenzione all’interoperabilità con altri strumenti digitali e applicazioni già presenti nelle aziende.

Forum UCC
bullet arancio Cosa servirebbe per accelerare lo sviluppo del mercato Digital Workplace?cisco

E. M.
Credo che si debba continuare a sviluppare un modello di leadership che faciliti la produttività delle persone più che la presenza fisica o l’orario di lavoro in ufficio. In tal senso è fondamentale sviluppare digital skills per lavorare in un digital workplace. Sarebbe utile anche un piano di sviluppo nazionale come fatto con Industria 4.0 per incentivare politiche di Smart Working e Digital Workplace.


freccia3 Approfondimenti - Link piu’ rilevanti sul tema:

https://collaborate.cisco.com/workplace/

https://projectworkplace.cisco.com/#/en-us/scenario

freccia3 Creare il Digital Workplace


Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Settembre 2018 14:37

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna