Webmeeting - 5.12.2013

Mario Massone / Lunedì 11 Novembre 2013 13:27

Appunti tratti dal webinar "Il lavoro ovunque" organizzato dal Forum con la testimonianza della Provincia Autonoma di Trento.

L'incontro, che si é svolto giovedì 5 dicembre, ha trattato questi temi:de noce
- ll telelavoro nella Provincia autonoma di Trento
- Gli sportelli periferici multifunzionali
- Le evoluzioni future

Il webinar é stato animato da Italo Della Noce, Direttore Ufficio Informatica, Servizio supporto amministrativo e informatica, Provincia Autonoma di Trento.

Il progetto interessa attualmente circa 200 telelavoratori, che operano da casa o attraverso i telecentri specializzati. Il lavoro si svolge in remoto in media tre giorni alla settimana con 2 o 3 rientri in sede.

Il relatore ha illustrato i vari impieghi dei servizi, inclusi l'integrazione con la numerazione telefonica interna, la presence (ci sono dipendenti che segnalano di "essere in telelavoro") e la possibilità di dare accesso ad ospiti esterni che vengono invitati a telemeeting.

Grazie alla flessibilità della piattaforma, all'uso corretto della comunicazione e del supporto ai vari livelli, il sistema si sta dimostrando efficace ed il suo impiego produce ritorni positivi dagli utilizzatori.

freccia3 Leggere la relazione


Si ricorda che alla Provincia di Trento é stato assegnato il Premio Forum UCC 2013 - 3° posto nella categoria Public Sector, con la seguente motivazione: "Perché si sviluppa la capacità di fare rete e si migliorano i tempi di iterazione tra i vari Enti. Si ottengono riduzione dei costi di trasferta, anche grazie al telelavoro e alla formazione a distanza."

Il progetto interessa attualmente circa 200 telelavoratori, che operano da casa o attraverso i telecentri specializzati. Il lavoro si svolge in remoto in media tre giorni alla settimana con 2 o 3 rientri in sede. Il relatore ha illustrato i vari impieghi dei servizi, inclusi l’integrazione con la numerazione telefonica interna, la presence (ci sono dipendenti che segnalano di essere in telelavoro) te la possibilità di dare accesso ad ospiti esterni che vengono invitati ai meeting.
Grazie alla flessibilità della piattaforma, all’uso corretto della comunicazione e del supporto ai vari livelli il sistema si sta dimostrando efficace ed il suo impiego produce ritorni positivi dagli utilizzatori.
Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Dicembre 2013 15:51

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna